IDRAKronos, il prototipo a idrogeno del Team H2politO al secondo posto alla Shell-Eco Marathon di Londra!

29 / 05 / 2017 • Fiere ed eventi

 

Il prototipo è stato ideato da un gruppo di studenti del Politecnico di Torino riuniti nel Team H2politO.
Si chiama IDRAkronos e si è aggiudicato il secondo posto nella categoria prototipi a fuel-cell a idrogeno la Shell Eco-marathon di Londra. Costituito da un gruppo di circa 60 ragazzi di diversi corsi di laurea dell’ateneo torinese il Team H2politO è alla sua decima partecipazione alla competizione. Il Team H2politO è composto da studenti di ingegneria del Politecnico di Torino, ognuno con profilo ed esperienze scolastiche diverse che spaziano dall’Autoveicolo alla Meccanica, dall’Informatica all’Elettronica all’Aerospaziale, senza dimenticare altre materie quali Energetica, Matematica, Telematica, Meccatronica, Gestionale, Design Industriale e altre dal 2008 è diretto dalla professoressa Massimiliana Carello.

H2planet ha fornito anche quest'anno lo stack PEM fuel-cell customizzato, cuore della propulsione a idrogeno del mezzo che ha battuto il proprio record di percorrenza dello scorso anno, capace di arrivare in tale occasione sul primo gradino del podio.

La missione di H2politO è formare una nuova generazione di ingegneri leader nei propri campi d’azione. Il risultato del lavoro svolto negli anni da questo gruppo sono tre veicoli a basso consumo energetico: IDRA, appunto, che è un prototipo alimentato a idrogeno, XAM, un urban concept ibrido parallelo a etanolo, e l’ultima nata  XAM 2.0,  il primo veicolo del team E-REV abilitato per circolare su strada.

La Shell Eco-marathon, competizione in cui vince chi consuma di meno e non chi arriva primo, è una vera e propria Formula Uno dei consumi, in cui gli studenti si confrontano con le migliori università europee. Quest’anno la competizione si è svolta dal 25 al 28 maggio ed ha visto la partecipazione di più di 200 i team, suddivisi in varie categorie, che si sono confrontati e sfidati su tematiche ormai fondamentali a livello globale: sostenibilità ambientale, bassi consumi e riduzione delle emissioni.

H2politO ha corso nella categoria Urban Concept con il veicolo ibrido XAM (eXtreme Automotive Mobility) e nella categoria Prototipi, con il veicolo a fuel cell a idrogeno IDRAkronos. La gara, giunta alla 33 edizione, si è svolta all’interno del Queen Elizabeth Olympic Park di Londra su un tracciato particolarmente impegnativo, ricco di curve e pendenze che hanno messo a dura prova i partecipanti, ma IDRAkronos ce l’ha fatta anche quest’anno ed e ha conquistato il secondo posto.